CODICE ETICO



ELI aderisce alla Dichiarazione di Principi Etici NAFSA, che mira a garantire professionalità e parità nel nostro istituto.

Il Codice Etico proclama quanto segue:

Ruolo e Finalità della Dichiarazione di Principi Etici

Noi, educatori internazionali, dichiariamo il nostro impegno a rispettare la seguente dichiarazione di principi etici per:

  • assistere gli educatori internazionali nella mediazione di responsabilità, richieste e interessi divergenti, nell’ottica di prendere decisioni su questioni etiche in contesti complessi e multiculturali;
  • ispirare gli educatori internazionali a svolgere il proprio lavoro sulla base di principi e prassi eticamente corrette;
  • valorizzare le professionalità dell’istruzione internazionale e consolidare la dimensione etica della professione, della ricerca e della formazione;
  • assistere i professionisti e le istituzioni nel processo decisionale relativo alla gestione, promozione e offerta di programmi e servizi;
  • evidenziare le responsabilità etiche connesse alle relazioni nell’ambito dell’istruzione internazionale;
  • ampliare e approfondire il dibattito sull’etica e sulle pratiche professionali nel campo dell’istruzione internazionale.

Dichiarazione di principi etici NAFSA

Integrità

Dimostreremo il più alto livello di integrità nell’esercizio della nostra professione, ci relazioneremo con onestà ed equità, rispetteremo i nostri impegni e opereremo rimanendo all’altezza della stima e della fiducia riposte in noi.

Rispetto della legge

Ci atterremo alle leggi e alla normativa di riferimento, informeremo studenti e accademici in maniera adeguata e approfondita in merito alle suddette leggi e normative. Ci avvarremo della consulenza e dell’assistenza necessarie, qualora le normativa risulti vaga, ambigua o contraddittoria, o qualora le questioni esulino dal nostro ruolo o competenza.

Qualità

Ci impegneremo costantemente a offrire programmi e servizi di alta qualità e valore educativo. Valuteremo ed esamineremo con regolarità il nostro operato, al fine di migliorare i suddetti programmi e servizi; cercheremo e adotteremo prassi esemplari.

Competenza

Svolgeremo il nostro lavoro con la massima competenza e professionalità, mirando ad acquisire regolarmente la formazione e le conoscenze necessarie a tale scopo. Il nostro impegno a garantire competenza e professionalità si estenderà all’esercizio della supervisione attenta dei programmi esterni e dei placement. Attraverso un’attenta pianificazione, lo sviluppo e l’attuazione di politiche adeguate, faremo il possibile per garantire la sicurezza e il successo di studenti, personale, docenti e accademici.

Diversità

Nelle parole e nei fatti, rispetteremo la dignità e il valore di ogni individuo e porremo il dovuto riguardo e la dovuta attenzione nei confronti dei valori culturali altrui. Nell’attività di pianificazione, sviluppo e offerta di programmi e servizi, rispetteremo la diversità di vedute e le opinioni altrui. Ci impegneremo a garantire che i nostri programmi riflettano le peculiarità e gli obiettivi formativi delle nostre istituzioni.

Trasparenza

Ci relazioneremo con individui e organizzazioni con l’adeguato livello di trasparenza. Collaboreremo con istituzioni e individui su basi di uguaglianza e reciprocità. Le transazioni con chi fornisce programmi e servizi dall’esterno saranno condotte con professionalità, anteponendo sempre il benessere degli studenti e rendendo noto qualsiasi potenziale conflitto di interessi. Forniremo a docenti, personale, studenti e accademici le informazioni necessarie a operare scelte adeguate riguardo alla partecipazione ai programmi e a facilitare il loro inserimento nei contesti e nelle culture del luogo in cui studiano o lavorano.

Accesso

Nell’attività di pianificazione, sviluppo e offerta dei programmi, ci impegneremo ad assicurare che gli stessi siano accessibili a ogni individuo qualificato e faremo il possibile per garantire che l’istruzione internazionale sia accessibile a tutti coloro che possano trarne beneficio.

Comunicazione

Manterremo aperta e accessibile la comunicazione con gli individui che partecipano ai nostri programmi e servizi e con i nostri partner istituzionali. Ciò include fornire agli studenti l’adeguato livello di assistenza in base all’età, all’esperienza, alle capacità linguistiche e alla provenienza.

Tenendo sempre presenti questi principi, lavoreremo per estendere e migliorare l’istruzione internazionale in tutte le sue forme e a tutti i livelli, sostenendo anche programmi, politiche, normative e leggi che riflettono i suddetti principi. Inoltre, lavoreremo con scrupolo per aderire ai suddetti principi nella nostra condotta personale e professionale, in ciascuna delle nostre istituzioni e nelle organizzazioni con cui siamo affiliati.

IL 28 MARZO 2009, IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LE RACCOMANDAZIONI FORMULATE DALLA TASK FORCE SULLE LINEE GUIDA PER L’ADOZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI PRINCIPI ETICI NAFSA, QUADRO DI RIFERIMENTO ETICO PER GLI EDUCATORI INTERNAZIONALI.

This post is also available in: Inglese Vietnamita Portoghese, Brasile Arabo Spagnolo Cinese semplificato Coreano